profilo

..........................................

Insegno Storia e critica del cinema presso l'Università degli Studi di Milano. Ho scritto sei libri, una quarantina di saggi e ho partecipato a una trentina di convegni.

> Profilo completo

RICERCA

..........................................

LUCHINO VISCONTI

​Una nuova prospettiva sull'opera e sull'immagine pubblica di Visconti, oltreché sulla letteratura che lo riguarda, a partire da una riconsiderazione della componente trasgressiva della sua poetica e da uno studio filologico delle sue carte.​

CINEMA E SESSUALITÀ

La sessualità come prospettiva privilegiata per ripensare la storia del cinema, i criteri con cui è stata costruita e le prassi legate alla fruizione dello spettacolo cinematografico, d'autore come popolare, fino al limite estremo della pornografia.

​​

CINEMA E OMOSESSUALITÀ

Una storia rimossa che coinvolge l'intera istituzione cinematografica, dall'industria al pubblico, fino a censura, critica, divismo, con ricadute su saperi dominanti, cultura popolare e ovviamente rappresentazioni da parte dei media più diversi.​

ALFRED HITCHCOCK​

​La riflessione su genere e sessualità di Hitchcock non solo è aperta a sempre nuove speculazioni, ma ha anche esercitato un'enorme influenza: studiarle insieme significa garantirsi un punto di osservazione privilegiato su larga parte della storia culturale del cinema.

​​

CRITICA CINEMATOGRAFICA

Contatti e divergenze tra riflessione accademica e la critica più marginale, in termini di estremismo ideologico, limitata circolazione e posizione sociale dei destinatari, come occasione di ripensare modi e forme della riflessione sul cinema.

LIBRI

Intorno a Visconti.jpg

Intorno a Luchino Visconti. Dieci sguardi eccentrici

UTET, Torino 2021, pp. XX, 324, 71 ill. b/n 

Prendendo le mosse da relazioni inconsuete e oggetti marginali, i saggi qui riuniti offrono un ritratto di Luchino Visconti più vivido rispetto alla canonica prospettiva autorialista, e soprattutto immerso in contesti complessi, segnati tanto dagli scontri ideologici quanto dagli interessi secolari dell’industria culturale. Questi dieci sguardi eccentrici (cinque dei quali inediti) inseguono questioni trascurate dalla tradizione e le ragioni della loro rimozione, provando a farle emergere da contrasti estetici talora stravaganti...

CURATELE

copertina cinema_6.jpg

Parker Tyler

Allucinazione Hollywood

(Hollywood Hallucination, 1944)

Edizione tradotta e curata da Mauro Giori

Temi, Trento 2017

cover_issue_984_it_IT.jpg

I cattolici, il cinema e il sesso in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ’70

Numero monografico a cura di M. Giori e T. Subini

Schermi, vol. 1, n. 1, 2017

ULTIME PUBBLICAZIONI

SAGGI

Alla corte di Re Luchino. Visconti visto dalla stampa dell’estrema destra laica, in M. De Grassi (a cura di), Luchino Visconti oggi: il valore di un’eredità artistica, Edizioni Università di Trieste, Trieste 2020, pp. 85-116.

Forzuti, fusti, maggiorati: la destra, il peplum e una certa idea di maschilità, in G. Albert, G. Carluccio, G. Muggeo, A. Pizzo (eds), Ciao Maschio. Politiche di rappresentazione del corpo maschile nel Novecento, Rosenberg & Sellier, Torino 2019, pp. 135-154.

IN PREPARAZIONE

SAGGI

Vecchi fusti e nuovi fusti: appunti su maschilità, cinema e destra radicale del dopoguerra, in A.B. Saponari, F. Zecca (a cura di), Oltre l'inetto? Rappresentazioni plurali della mascolinità nel cinema italiano, Meltemi, Milano 2021. 

Gay and Lesbian e Queer studies, in F. Andreazza (a cura di), Fare storia del cinema. Metodi, oggetti, temi, Carocci, Roma 2021.

INTERVISTE

“On queer historiography. A conversation with Richard Dyer, Rosalind Galt, Mauro Giori, and Karl Schoonover", Immagine, autunno 2020.

© 2018-2021 by Mauro Giori

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon