FREE DOWLOAD V

Introduzione V

LINK

Sito dell'editore B

Worldcat B

Opac B

Alfred Hitchcock. Psyco

Lindau, Torino 2009, pp. 236​, 31 ill. b/n (collana: “Universale Film”)

SINOSSI

Proprio quando la sua fortuna critica si trovava a un punto di svolta, Hitchcock sorprese il pubblico e i recensori allontanandosi dalle formule dei suoi consueti film a suspense e realizzando una grande "giostra" macabra basata sulla sorpresa. Ma dietro la sua parvenza dimessa – fu girato con pochi soldi, in bianco e nero, in formato non panoramico – Psycho (Psyco, 1960) si rivela un'opera estremamente complessa e innovativa, capace di scavare nelle pieghe più angosciose della società. Sulla falsariga del romanzo omonimo di Robert Bloch – un libro di controversa qualità, sottoposto a sottili ma significative manipolazioni – Hitchcock aggiorna il binomio romantico amore-morte alla luce della vulgata psicoanalitica diffusasi negli Stati Uniti negli anni '50 e porta alle estreme conseguenze le sue ossessioni per la violenza, il sesso e le inibizioni prodotte dalla famiglia. Ne risulta un film eversivo e proteso verso la modernità, pur senza voler tagliare i ponti con il cinema classico, e capace di incidere profondamente sull'immaginario collettivo (che è l'oggetto di un altro libro, Nell'ombra di Hitchcock).
 

INDICE

 

Introduzione V


1.    Alfred Hitchcock, regista serio

Luna park e lager - La carne e il sangue - Dalla mela al trauma - La Donna Coplevole - La Madre Colpevole - In vino veritas

 

2.    Eros. Sistema dei personaggi e strutture di gender

Una normale tragedia ploretaria - Da Mary a Marion - Quarantamila dollari per Marion Crane - Persuasori occulti - Gli sguardi che non hanno salvato Marion - Norman ama Norma - La Madre (Colpevole) - La sorella di Mary non è la sorella di Marion

3.    Thanatos. Sorpresa e retorica della morte

Necrofilia - La «sorpresa» della morte - Eros, Thanatos e agonia - La morte sporca


4.    Shocker. Gestione moderna dello spettatore classico

Il maestro del melodramma - Quasi un «mystery» - Come un trailer può creare suspense - Chi è la donna sepolta nel cimitero di Greenlawn? - Sospensione per «antipatia» - Tutto quello che Marion avrebbe dovuto sapere... - La pipa e il camice - Un «classico»?

Antologia critica

Bibliografia 

Vedi tutti i libri

Vedi tutti i saggi

© 2018-2019 by Mauro Giori

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon